google now

Google Now trasforma i promemoria in sveglie a causa di un bug

Lorenzo Quiroli

Google Now ha un bug a cui dovete stare attenti in questo ultimo periodo, soprattutto se richiede spesso all’assistente personale di BigG di inserire un promemoria attraverso la vostra voce. Questo viene infatti trasformato in una sveglia, molto meno efficiente e comunque sbagliato. Il bug sembra essere presente a prescindere dalla versione di Android preinstallata e Google lo ha già identificato e sta lavorando alla sua risoluzione.

Per adesso non c’è modo di aggirare il problema, se non quello di aggiungere un promemoria manualmente, operazione che però non potrete fare parlando. Se proviamo a digitare manualmente lo stesso testo nel campo di ricerca il promemoria sarà riconosciuto normalmente.

LEGGI ANCHE: Google Now ci fa inviare messaggi su Hangouts

Infine, se il promemoria che state cercando di aggiungere include una data o un orario, Google Now potrebbe proporvi un evento sul calendario. Speriamo quindi che il problema venga al più presto risolto dagli ingegneri di BigG, anche perché da parte nostra non c’è molto da fare; nel frattempo, fateci sapere se è già capitato anche a voi.

Fonte: AndroidPolice