chromecast telecomando

Chromecast diventa compatibile con il telecomando della TV

Lorenzo Quiroli

È una piccola novità ma farà molto piacere ai possessori di Chromecast: la pennetta di Google può essere controllata attraverso il telecomando della televisione, almeno per quanto riguarda la possibilità di mettere un video in pausa / riprendere la riproduzione. Ciò è reso possibile dallo standard HDMI-CEC, estensione del protocollo HDMI che permette di inviare comandi tra TV e dispositivi collegati ad una porta HDMI.

LEGGI ANCHE: Google apre un nuovo store online per la vendita dell’hardware

Lo stato di Chromecast viene poi segnalato al nostro dispositivo con cui abbiamo comunicato il casting, quindi potremo mettere in pausa col telecomando e cliccare play sullo smartphone. La novità è stata introdotta col firmware 27946 e dovrebbe funzionare con quasi tutte le app, come YouTube, AllCast, Play Music e molte altre, anche se alcuni utenti riportano che alcune non sarebbero compatibili.

In particolare l’utilità di questa funzionalità sarebbe da ricercare soprattutto nelle Android TV in arrivo. Queste possono funziona anche come dei Chromecast, ma se il loro telecomando fosse inutile mentre guardano contenuti provenienti da YouTube o da altre fonti molti utenti inesperti rimarrebbero confusi dal comportamento della loro TV.

Fonte: Janko Roettgers