mumble head

La vibrazione che “legge” i vostri messaggi: Mumble! (foto)

Leonardo Banchi

Molti di noi, quando non vogliono essere disturbati, impostano lo smartphone in modalità vibrazione, o addirittura in modalità silenziosa. Queste due scelte, però, ci costringono a decidere se perdere tutte le notifiche, rischiando di ignorarne qualcuna importante, oppure vivere con l’incertezza di non sapere se la vibrazione che abbiamo sentito nella nostra tasca fosse un messaggio urgente o semplicemente la notifica quotidiana di una delle nostre applicazioni.

Una vibrazione che corrisponde ai messaggi ricevuti

I creatori di Mumble! hanno quindi voluto risolvere questo problema, sviluppando un’applicazione in grado di “leggerci” notifiche e messaggi ricevuti attraverso la vibrazione, enfatizzando quelli più importanti e limitando ad un piccolo accenno quelli che possono essere rimandati.

LEGGI ANCHE: Lo smartphone vi legge le notifiche, grazie a Notifyier

L’app include molte possibilità, tanto che per utilizzarla è bene dare un’occhiata all’ampia pagina di istruzioni presente al suo interno, ma il comportamento di base è riassumibile in tre semplici modalità:

  • Ricezione di un messaggio corto: vibrazione lieve
  • Ricezione di un messaggio più elaborato: vibrazione lunga
  • Ricezione di un messaggio elaborato, contenente numerose esclamazioni: vibrazione lunga e potente

Mumble! è compatibile sia con gli SMS che con tutte le principali app di messaggistica istantanea (Whatsapp, Messenger, Hangouts, LINE, ecc..), cosa che la rende potenzialmente utile per chiunque voglia essere sicuro di non perdere i messaggi più urgenti ricevuti, qualunque sia il metodo di comunicazione utilizzato più di frequente.

Essa vi consentirà inoltre di personalizzare la modalità di funzionamento, grazie a numerose funzioni: potrete infatti decidere il rapporto fra parole contenute nel messaggio e frequenza di vibrazioni effettuate, intensificare la vibrazione quando il telefono si trova nella vostra tasca piuttosto che appoggiato su un tavolo, impostare un limite per il numero di vibrazioni totali e decidere se ripetere l’avviso nel caso in cui dopo un certo lasso di tempo la notifica non sia ancora stata letta. Mumble! è inoltre in grado di riconoscere i brevi di messaggi di conferma o quelli inviati come correzione di un messaggio precedente, consentendovi di decidere se ricevere un avviso anche per quei casi.

Data la complessità e ricchezza di impostazioni possibili, inoltre, è sicuramente da apprezzare la presenza di un’area di test all’interno delle impostazioni, che potrete utilizzare per mettere alla prova la vostra configurazione inserendo il testo di un messaggio ricevuto.

Download gratuito e versione Premium

Mumble! è disponibile gratuitamente sul Play Store. Coloro che, dopo averla testata, ne avranno apprezzato l’utilità, potranno però espanderne ulteriormente le funzioni, acquistando al prezzo di 0,89€ la versione Premium, che vi permetterà, ad esempio, di ignorare spam e messaggi duplicati, selezionare numeri di telefono privilegiati o riconoscere domande, emergenze, o messaggi di lavoro, comportandosi a seconda della situazione in modo diverso.

A seguire trovate il badge per il download gratuito e una galleria di immagini.

Google Play Badge