Huawei HiSilicon Kirin finale

Huawei lavora su Kirin 940 e 950 con core Cortex-A72

Lorenzo Quiroli

Huawei presenterà a breve (il prossimo mese, per l’esattezza) P8, uno degli smartphone più importanti per l’azienda cinese, che avrà con tutta probabilità SoC Kirin 930, una soluzione casalinga. Huawei però non si ferma qui e sarebbe già al lavoro su due nuovi SoC dedicati alla fascia alta del mercato e in arrivo nel terzo e quarto trimestre di quest’anno: Kirin 940 e Kirin 950.

I due System-on-Chip mantengono la struttura del modello 930, un octa-core con quattro core dedicati al risparmio energetico (Cortex-A53) e quattro per la potenza bruta, ma questi ultimi avranno architettura ARM Cortex-A72 (su 930 erano Cortex-A57), che dovrebbe garantire migliori performance con anche una maggiore efficienza dal punto di vista dei consumi. Inoltre il secondo avrà GPU Mali T880.

LEGGI ANCHE: Huawei P8 punta sull’autonomia

Parliamo quindi di due SoC interessanti, che adottano anche RAM LPDDR4, capace di migliori prestazioni, supporto all’encoding in 4K, migliore connettività LTE e molto altro. Riuscirà Huawei a raggiungere i livelli Qualcomm con questi nuovi processori? Questo lo scopriremo solo in futuro e magari uno dei due potrebbe anche finire all’interno del prossimo Nexus.

kirin roadmap

Fonte: Gizmochina