multi-window google

“Multiwindows” nuovamente citato nei sorgenti Android

Nicola Ligas

Mesi fa, prima del lancio ufficiale di Android 5.0 Lollipop e del suo Material Design, ci eravamo un po’ illusi che la nuova versione del robottino avrebbe portato qualcosa di più, in particolare il supporto al multiwindows, che sembra sposarsi così bene con l’elevation design di Lollipop (ovvero attribuire un valore di posizione ad ogni elemento, relativo agli altri presenti nella schermata). Così non è stato, anche se Google sembrava avere le idee piuttosto chiare in merito, e ciò che ancora non è, potrebbe diventare realtà in futuro.

LEGGI ANCHE: Il multiwindows secondo Google

Un recente commit nell’AOSP si riferisce infatti ad un bug relativo proprio al multi window, in particolare alla perdita di focus di un’app in seguito al tap fuori dai confini dello stack (azzardando un po’ e rifacendoci all’immagine in apertura, dovrebbe essere un tap sulla parte sinistra di schermo, ma non su una delle card impilate, che potrebbe causare appunto la perdita di focus dell’app sulla destra).

Il bug è già stato risolto, ma ovviamente non è quello il punto, quanto piuttosto quando e se vedremo il multiwindows ufficiale in Android. Il fatto che Google sembri ancora lavorarci è un buon indizio, e considerando che per gli sviluppatori sarebbe una novità di rilievo, con il Google I/O ad un paio di mesi di distanza chissà che a breve non possa arrivare qualche novità concreta.

AOSP