Nova Launcher Material design beta

Nova Launcher diventa in “Super Material Design” con l’ultima beta (foto e download apk)

Nicola Ligas -

Pensavate che Nova Launcher fosse già in Material Design? Ripensateci, perché lo sviluppatore Kevin Barry ha fatto un gran lavoro, riscrivendo buona parte della sua celebre app sulla base del Launcher3 di Google.

LEGGI ANCHESF Launcher riunisce Material Design e Google Now

Il Material Design è infatti ora completo e molto più radicato nell’app (tutte le schermate di impostazione e di dialogo lo sono), ci sono più animazioni, c’è l’overlay nella barra di ricerca Google, nuove icone singolarmente modificabili (dimensione – fino al 150% -, font, ecc) e la possibilità di modificare scorciatoie, menu ed il colore sulla base di quello dell’icona stessa. È stato aggiunto il pull down to search nel drawer, che apre una ricerca per app o widget (che ora hanno un loro drawer dedicato, tanto che la barra dei tab nel drawer è completamente opzionale). Può inoltre essere cambiato anche il colore dell’indicatore di pagina.

Le pagine del desktop sono ora illimitate e possono essere anche completamente vuote, inoltre è stato migliorato l’editing delle cartelle, ed aggiunta un’ombreggiatura nei badge di notifiche non lette. È presente anche il supporto per i profili di Android for Work ma purtroppo è stato interrotto il supporto ad Ice Cream Sandwich: per usare Nova è ora necessario Android 4.1 o successivi.

Tutto questo al momento lo troverete solo nella versione beta di Nova Launcher, pertanto dovrete prima iscrivervi a questa community e poi accettare di diventare tester per poterla provare. In caso contrario potete anche procedere al download diretto del singolo APK

Download APK Nova Launcher in Material Design

Fonte: Kevin Barry