Google-Glass-prescription-2

Google Glass in Italia per il loro primo intervento di cardiochirurgia

Nicola Ligas - Eseguito a Torino l'intervento di sostituzione della valvola aortica su un uomo di 70 anni

A dispetto del loro futuro commerciale incerto, i Google Glass restano un progetto che ha affascinato molti, e di suoi legami con il mondo della medicina abbiamo parlato più volte, tanto che quello odierno è l’ultimo solo in ordine cronologico. All’ospedale Molinette di Torino, il Professor Mauro Rinaldi ha infatti utilizzato i Glass per la sostituzione di una valvola aortica di un uomo di 70 anni, operando con una tecnica mini-invasiva (una incisione di 5-6 cm, senza aprire lo sterno), possibile anche grazie all’impiego degli occhiali di Google.

LEGGI ANCHE: Editoriale: a chi servono i Google Glass

Come abbiamo avuto modo di constatare già a suo tempo, i Glass si rivelano ottimi per impieghi “straordinari”, piuttosto che nella vita quotidiana, dove magari la loro estetica e vistosità potrebbe scoraggiare l’utente medio dall’indossarli, prima ancora del prezzo proibitivo cui erano proposti.

Siamo comunque già nella seconda era dei Glass, quella che li vedrà rinascere in una nuova veste e con nuovi intenti commerciali, anche se, soprattutto su quest’ultimo punto, sono ancora tanti gli interrogativi, e nulla esclude che i Glass possano comunque rimanere una cosa per pochi, anche nella futura versione 2.0. Certo è che finché contribuiranno in qualche modo alle nostre vite, non saranno comunque un progetto sprecato.

Via: La Stampa
Google Glass Explorer

Google Glass Explorer

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
Google Glass