google contatti material design

Google Contatti sposa il Material Design sul web

Lorenzo Quiroli -

Google Contatti è una di quelle web app che non vengono aggiornate molto spesso: il servizio nel quale sono immagazzinati tutti i nostri contatti, sincronizzati con la rubrica di Android, ha adottato il Material Design introdotto con Lollipop rinnovandosi completamente dal punto di vista grafico.

In un primo momento infatti il cambiamento è davvero grande, tanto da non riconoscerlo se non lo sapessimo. Le novità però non si limitano all’estetica e includono anche un Trova Duplicati riscritto completamente, l’integrazione delle conversazioni nella pagina di un contatto e quella con il proprio profilo Google per tenere aggiornati i dati.

LEGGI ANCHE: L’estensione di Calendar passa al Material Design

Al momento il nuovo Google Contatti è in anteprima ma potete già provarlo senza bisogno di inviti: vi basterà collegarvi alla pagina dal link qui sotto, mentre sostituirà il vecchio nelle prossime settimane. Purtroppo però, non è ancora disponibile per i clienti Google Apps.

Google Contatti in Material Design

Fonte: Google