mediatek final

MediaTek presenta Cloud Sandbox, una piattaforma di sviluppo per wearable e IoT

Lorenzo Quiroli

MediaTek ha un ultimo asso nella manica da svelare in questo MWC ed è Cloud Sandbox, una piattaforma di sviluppo per wearable e Internet of Things che non interesserà molto agli utenti comuni quanto più agli sviluppatori. Il servizio è gratuito per i membri MediaTek Lab e offre le seguenti funzionalità:

  • memorizzazione di dati e analisi a video
  • monitoraggio dei dati con notifiche
  • controllo dei dispositivi in remoto
  • sincronizzazione degli aggiornamenti firmware (FOTA)
  • supporto API RESTful, connessione mediante socket TCP
  • accesso da app web o mobile

LEGGI ANCHE: Le altre novità MediaTek all’MWC

Se siete sviluppatori e volete approfondire l’argomento vi rimandiamo alla pagina ufficiale mentre a seguire trovate il comunicato stampa ufficiale di MediaTek.

MediaTek Lab semplifica lo sviluppo dei dispositivi Wearable e IoT

MediaTek Cloud Sandbox accelera le tecniche di progettazione dei dispositivi fornendo con la piattaforma gratuita Cloud Sandbox agli sviluppatori un servizio cloud completo per ospitare i dati dei prototipi

SPAGNA, Barcellona – 2 Marzo, 2015 – MediaTek Lab annuncia la disponibilità della nuova piattaforma Cloud Sandbox, per aiutare gli sviluppatori a progettare dispositivi Internet of Things (IoT). Il nuovo servizio è gratuito per i membri di MediaTek Lab registrati e offre lo spazio necessario per l’archiviazione dei dati e l’accesso alle informazioni da dispositivi wearable e IoT durante la progettazione.

“MediaTek è attenta alle esigenze degli sviluppatori e dei produttori a cui occorre una piattaforma IoT su cloud per testare i dispositivi IoT e weareable che stanno realizzando”, dichiara Marc Naddel, VP di MediaTek Lab. “Con questa offerta completa di MediaTek Lab, gli sviluppatori dei dispositivi IoT non hanno più bisogno di gestire un web server o richiedere servizi cloud a terze parti. Possono concentrarsi sui prototipi e sulla proposta di valore, accelerando i tempi dall’ideazione della soluzione alla realizzazione del prototipo fino alla verifica”.

Una delle grandi sfide incontrate dagli sviluppatori nelle prime fasi di creazione del dispositivo, oltre alla gestione di enormi volumi di dati, è l’identificazione di soluzioni semplici e convenienti per visualizzare le informazioni e condividere le demo con i collaboratori.

MediaTek Cloud Sanbox risolve questa difficoltà grazie a funzionalità come:

• memorizzazione di dati e analisi a video

• monitoraggio dei dati con notifiche

• controllo dei dispositivi in remoto

• sincronizzazione degli aggiornamenti firmware (FOTA)

• supporto API RESTful, connessione mediante socket TCP

• accesso da app web o mobile

 

MediaTek Lab è stato inaugurato nel settembre 2014 per supportare sviluppatori, produttori

e service provider con SDK, HDK e documentazione, oltre che con supporto tecnico e

business. Per approfondimenti su MediaTek Cloud Sandbox e per accedere al servizio: http://

labs.mediatek.com/mcs.

MWC