lg-watch-urbane-lte

LG Watch Urbane anche in versione LTE, ma senza Android Wear

Nicola Ligas

A quanto pare LG Watch Urbane non arriverà da solo: il nuovo smartwatch della casa coreana ha infatti un gemello, altrettanto elegante, dotato di connettività LTE, ma privo (a sorpresa) di Android Wear.

Watch Urbane LTE offre comunque una dotazione molto completa, con NFC, GPS, vari sensori tra cui quello di battito cardiaco, ed una batteria da 700 mAh, contro i 410 del modello con Android Wear.

LEGGI ANCHE: Ecco il bellissimo LG Watch Urbane (foto)

LG si vanta del fatto che sia il primo smartwatch LTE al mondo, ed è possibile effettuare chiamate via VoLTE senza bisogno di un telefono accoppiato, ma c’è anche una funzione “walkie-talkie” per far parlare più persone alla volta. In ogni caso non preoccupatevi, perché il metallico orologio funzionerà senza problemi con smartphone Android, anche a dispetto del suo nuovo sistema operativo.

LG ha comunque glissato proprio sul software impiegato, tanto che in molti hanno subito pensato a webOS, che l’azienda impiega sui propri televisori e che al CES di Las Vegas, proprio la stessa LG, aveva mostrato su uno smartwatch realizzato per Audi. LG ha però negato che Watch Urbane LTE sia basato su webOS, lasciandoci quindi a brancolare nel buio, ma sinceramente senza convincerci del tutto. Supponiamo che ne sapremo di più durante il Mobile World Congress ormai davvero prossimo, ma iniziamo a temere per il suo prezzo.

Via: The Verge
LG Watch Urbane