tiny charger

Ecco la batteria del futuro: durerà meno di quelle attuali

Lorenzo Quiroli

Quante volte ci siamo lamentati della batteria di uno smartphone? Sebbene la situazione sia leggermente migliorata, una nuova tecnologia è quello che serve in questo campo ed è ciò che vuole offrirci StoreDot, una compagnia israeliana che avrebbe realizzato la batteria del futuro… che dura meno di quelle attuali.

Avete capito bene: quello che StoreDot ci offre è una batteria la cui durata è inferiore a quelle attuali, ma con un grande pregio: bastano 60 secondi per ricaricarla completamente. Il compromesso è quindi servito: dovrete ricaricarla una volta durante la giornata, ma vi servirà soltanto un minuto, molto meno del tempo necessario a prendere un caffè.

LEGGI ANCHE: Lollipop ha davvero aumentato l’autonomia degli smartphone?

Il sistema non è retrocompatibile con gli attuali smartphone, ma arriverà sui nuovi, se le speranze di StoreDot saranno rispettate, verso Natale 2016. La compagnia è già in contatto con vari finanziatori, tra cui Samsung e il Chelsea di Roman Abramovich (sì, il club di calcio militante in Premier League), dai quali ha ricevuto 48 milioni di dollari, oltre a trattative aperte con più di 15 produttori di smartphone.

Inoltre, entro il 2018, StoreDot punta a rendere la durata della sua batteria maggiore di quella delle attuali, rendendola vantaggiosa sotto tutti i punti di vista, tranne quello economico dato che costerà un poco di più (non è noto quanto, ma almeno 40 euro in più). Sarà questa la soluzione definitiva al problema dell’autonomia degli smartphone?

Fonte: The Guardian