GravityBox

Il più potente modulo Xposed arriva su Lollipop: GravityBox!

Nicola Ligas

Se volete una ed una sola ragione per provare il framework Xposed, quella ragione ha un solo nome: GravityBox. In assoluto uno dei più completi e potenti moduli mai realizzati per Xposed, GravityBox consente una personalizzazione del sistema pari se non superiore alla maggior parte delle custom ROM, rendendo “quasi inutili” queste ultime per chi voglia solo modificare l’aspetto del sistema a suo gusto.

A dispetto dell’iniziale supporto di Xposed a Lollipop, GravityBox ancora non funzionava con Android 5.0 e successivi, ma questa è ormai cosa del passato, perché da oggi potrete installarlo anche sull’ultima versione del robottino.

LEGGI ANCHE: GravityBox su KitKat, la nostra prova (foto e video)

L’elenco delle opzioni di GravityBox è come sempre lunghissimo (anche se ancora non così vasto come nella sua versione per KitKat), e ve lo lasciamo qui sotto giusto per darvi un’idea di quante cose potrete farci, ma il nostro consiglio è comunque quello di provarlo di persona perché sulla carta non rende l’idea.

Vi ricordiamo che, proprio a causa della sua potenza, GravityBox dà il meglio di sé con Android stock o ROM molto vicine all’esperienza originale di Lollipop, e che potrebbe andare in conflitto con altri moduli dedicati ad ottenere gli stessi scopi. Pertanto non è compatibile con le interfacce personalizzate come TouchWiz, Sense ecc. Inoltre non è compatibile con Moto X (2014).

Ricordate che avrete logicamente bisogno del framework Xposed installato, ovvero dei permessi di root e di una recovery modificata. Potete seguire la nostra guida per installare Xposed su Lollipop, mentre per il download di GravityBox vi rimandiamo al suo thread ufficiale su XDA (o direttamente dentro all’app di Xposed, cercando GravityBox [LP]).

  • CyanogenMod Pie controls
  • Expanded Desktop
  • Statusbar QuickSettings tile management with additional tiles and reordering /* work in progress */
  • Statusbar icon coloring
  • Statusbar Brightness Control
  • Center clock in statusbar
  • Battery indicator style
  • Navigation bar tweaks including cursor control keys
  • Low battery warning policy
  • Disable LED flashing when battery low
  • Disable LED while charging
  • Advanced power-off menu (reboot, recovery)
  • Volume key cursor control
  • Skip tracks by volume key long-press while screen off (thanks to rovo89)
  • More volume levels for music stream
  • Option to control safe headset media volume
  • Button for clearing all recent tasks at once
  • Minimal brightness setting
  • Autobrihtness levels adjustment
  • Lockscreen tweaks
  • Hardware/navigation key actions
  • Notification drawer style (background color, image for portait/landscape, transparency)
  • Button backlight modes (default, disabled, always on while screen is on)
  • Dialer (Phone) tweaks
  • Google Launcher tweaks
  • Screen recording
  • GravityBox Actions – interface for 3rd party apps
  • Smart Radio
  • Notification control (per-app notification LED/sounds/vibrations)
  • Ascending ring tone