Nintendo Mii

Nintendo si prepara a lanciare una app mobile dedicata ai Mii

Lorenzo Delli -

Nintendo non ha intenzione di portare i suoi giochi in mobile“: questo quanto (nuovamente) emerso da una recente intervista a Satoru Iwata, presidente di Nintendo. Poco più di un anno fa, grazie ad alcune dichiarazioni relative ad altre interviste (non solo a Iwata) eravamo venuti a conoscenza del fatto che il colosso nipponico era disposto a sperimentare qualcosa di nuovo in mobile, senza però di fatto introdurre porting o mini-giochi relativi ai brand di maggiore successo delle proprie console. Si parlava quindi di companion app, o tutt’al più di applicativi atti ad avvicinare o attrarre nuovi utenti all’incredibile mondo delle console e dei giochi a marchio Nintendo.

LEGGI ANCHE: 99 cent per far saltare Mario più in alto: l’idea di un azionista di Nintendo per il f2p su mobile

Qualcosa si sta smuovendo in tal senso, e proprio Iwata, in occasione di un’intervista con Nikkei, ha rivelato che Nintendo sta lavorando su un applicativo dedicato ai Mii, gli avatar digitali utilizzati nelle console di ultima generazione del colosso nipponico.

For example, some Nintendo game consoles incorporate Mii, which creates a digital avatar to represent players. It would be fun for players to use their Mii characters as icons on social media. We are currently developing an application that will allow users to do that. The app will be announced around the time our full-year results are released.

Satoru Iwata, presidente di Nintendo

Si parla quindi di un’applicazione social che permetta all’utente di “gestire” il proprio Mii e di utilizzarlo appunto sui vari canali social. Niente di speciale quindi, anche se sicuramente la notizia del suo rilascio farà il giro del mondo, fornendo a Nintendo proprio la visibilità che cerca di raggiungere realizzando tali “companion app“.

Via: IGNFonte: Nikkei