project volta

Lollipop ha davvero aumentato l’autonomia degli smartphone? (foto)

Lorenzo Quiroli

Project Volta fu annunciato come una delle novità più importanti di Android 5.0 Lollipop e non ci fu da meravigliarsi: in un mondo dove spesso vediamo funzionalità inutili e superflue, un miglioramento dell’autonomia, per quanto possibile, è più che gradito. Quello della batteria insufficiente rimane infatti uno dei problemi più comuni per gli smartphone e in attesa di nuove tecnologie che lo risolvano definitivamente qualsiasi aiuto è il benvenuto.

LEGGI ANCHE: Project Volta e ART, le chiavi della migliore autonomia di Lollipop

Per cercare di rispondere alla domanda i colleghi di GSMArena hanno sottoposto quattro smartphone aggiornati a Lollipop ad un test, in modo da paragonare i risultati. Il risultato è misto: Samsung Galaxy S5 ha tratto un certo vantaggio dall’aggiornamento, mentre lo stesso non si può dire per Nexus 5 o per LG G3; sono misti infine i risultati conseguiti da HTC One (M8). Bisogna tenere conto che molti degli accorgimenti di Android 5.0 sono nelle API, che dovranno essere sfruttate dagli sviluppatori per poterne vedere un vantaggio concreto.

Effettuare un benchmark sulla durata della batteria poi è un’operazione non banale, che difficilmente può essere effettuata con la massima oggettività; prendete quindi questi risultati con le pinze, perché la vostra personale esperienza potrebbe suggerirvi un esito diverso, il che non sarebbe sorprendete; a seguire le immagini contenenti i dati del test.

Fonte: GSMarena
LG Nexus 5

LG Nexus 5

confronta modello

Ultime dal forum:

HTC One (M8)

HTC One (M8)

confronta modello

Ultime dal forum:

LG G3

LG G3

confronta modello

Ultime dal forum: