internet speed

La fibra fino a 1 Gigabit si diffonderà nel 2016 in Italia

Lorenzo Quiroli

La fibra ottica con velocità che arrivano fino ad 1 Gigabit non è una novità, ma in Italia è rimasta quasi un miraggio fino ad ora: il 2016 però potrebbe essere l’anno della svolta, con Fastweb e Telecom Italia pronte ad investire sullo standard G.fast, una nuova tecnologia che consente tali picchi di velocità, con l’obiettivo di coprire il 50% della popolazione italiana all’inizio del prossimo anno.

LEGGI ANCHE: Huawei ci darà un’assaggio di 5G all’MWC

Ad oggi le reti di Telecom, Fastweb e Vodafone utilizzando lo standard Vdsl2, che raggiungono i 100 Megabit (ma sono 75 effettivi), quindi il salto nelle prestazioni sarebbe notevole. Ci sarà però da vedere come le nuove tecnologie verranno implementate e in che modo questi investimenti si coniugheranno con il piano governativo che stanzierà 6 miliardi per la creazione di una rete fino a 100 Megabit. Così, mentre le reti per smartphone si sono evolute molto velocemente negli ultimi anni, spesso superando in velocità l’ADSL di casa, finalmente sarà il turno anche di quelle casalinghe, sperando ovviamente che i prezzi siano accessibili tanto quanto basta a consentirne una buona diffusione nelle utenze private.

Fonte: Repubblica
Fastweb