medicina google now

Google inserisce informazioni mediche dettagliate nelle schede di ricerca

Nicola Ligas -

Una ricerca su Google ogni 20 è relativa a informazioni sulla salute. Il 5% può sembrare una percentuale bassa, ma se considerate la mole di informazioni diverse che vengono quotidianamente chieste a Google, è invece una valore molto rilevante. Anche per questo motivo il knowledge graph è stato ulteriormente arricchito con nuove schede di stampo medico che, come illustra l’animazione qui sopra, dovrebbero comparire cercando termini specifici.

In Italia ancora non ce n’è traccia, e non ce ne sarà ancora per diverso tempo, ma data l’importanza di queste informazioni, è bene che tutto sia tradotto e sistemato prima della diffusione anche nel nostro paese di questa nuova funzione.

LEGGI ANCHE: Google X contro la sclerosi multipla

L’idea è che cercando sintomi o malattie comuni ci venga mostrata una scheda dettagliata con la descrizione della patologia e delle terapie possibili, corredata da illustrazioni di alta qualità. Tutte le informazioni sono state scritte in collaborazione con un’equipe di medici specializzati in modo da verificarne l’accuratezza, ma non vanno assolutamente interpretate come un sostituto del nostro medico personale. Ben venga la quindi la mossa di Google, a patto che ci sia la coscienza che il mezzo che stiamo utilizzando è al massimo un primo passo, ma non certo una soluzione ai problemi di salute.

Fonte: Google