omnirom lollipop

Ecco quali smartphone riceveranno le nightly di OmniROM con Lollipop

Nicola Ligas -

A conti fatti, CyanogenMod è stato tra i firmware custom più veloci nel rilasciare Lollipop, seppur ancora in nightly, per un ampio numero di dispositivi. Abbiamo poi visto timidi accenni da parte di Paranoid Android, e adesso è la volta di OmniROM, che nonostante sembrasse prossima al rilascio delle nightly già mesi fa, ancora non ha soddisfatto il desiderio di Android 5.0 dei propri utenti.

LEGGI ANCHE: Paranoid Android 5.0 Alpha 1: la nostra prova (foto e video)

Per far sì che “nasca” una nightly di OmniROM per un dato dispositivo, è infatti richiesto che quest’ultimo abbia un maintainer attivo e capace, e che per quel dispositivo sia possibile abilitare SElinux in enforcing mode e che ci sia una custom recovery perfettamente funzionante. Sulla wiki ufficiale di OmniROM potete controllare quali dispositivi hanno queste caratteristiche, e se il vostro è tra questi avrete buone probabilità di ricevere una prossima nightly, in tempi che questa volta dovrebbero essere davvero brevi. (spoiler: se non avete un Nexus, armatevi di pazienza).

Il fatto che un dato modello non sia incluso può dipendere da un gran numero di fattori, primo fra tutti la mancanza di un maintainer, ma anche lo scarso supporto da parte del produttore, il che è particolarmente vero per tutti i dispositivi basati su Exynos 4.

Niente date ancora, niente promesse, ma le nightly di OmniROM con Lollipop si stanno davvero avvicinando, tanto che speriamo di poter tornare a parlarne a breve con l’annuncio del rilascio.

Fonte: OmniROM