dizionario

Android dalla A alla Z – Cos’è e cosa significa MTP?

Emanuele Cisotti

Si sente ormai parlare da anni di MTP, ma molti magari non conoscono la differenza con altri sistemi simili e il perché si utilizza così spesso. MTP significa Multimedia Transfer Protocol ed è un protocollo che mette in comunicazione due dispositivi elettronici, solitamente un computer e un dispositivo portatile. Se ne parla spesso su Android perché da Android 4.0 Ice Cream Sandwich è diventato il protocollo standard per scambiare file con il proprio PC quando lo si collega via USB.

Il precedente standard era quello del MSC (Mass Storage Class) ed è in parole povere lo stesso utilizzato da qualsiasi chiavetta USB o hard disk esterno. Ha il vantaggio di avere una catalogazione dei contenuti chiara e identica a quella del proprio computer, ma ha anche alcuni svantaggi che ne hanno spinto le aziende a sostituirla con l’MTP. In questo protocollo infatti non vi è interruzione dell’accesso alla memoria interna da parte del dispositivo portatile, quando questo è collegato al PC. In questo modo non vi possono essere problematiche relative all’inaccessibilità alla memoria interna di smartphone e telefono, quando questa è collegata al computer. È quindi un sistema più affidabile per trasferire file su un dispositivo portatile.

È pienamente supportato da Windows XP in poi e pienamente integrato con le “classiche” cartelle Windows, da Vista in poi. Su Mac OS e Linux è compatibile solo installando alcune librerie specifiche. Se si utilizza MTP solo per Android, su Mac OS è consigliabile istallare l’app fornita da Google.