Meizu M1 Note unboxing (e confronto) - 27

Dopo Ouya, Alibaba investe 590 milioni di dollari in Meizu

Nicola Ligas

Il colosso cinese Alibaba, già noto agli utenti Android per il suo fork del robottino non molto gradito a Google, ha investito 590 milioni di dollari in Meizu, dandole di fatto, almeno in teoria, una base hardware per il suo YunOS, l’evoluzione del proprio sistema basato su Android, a copia (in parte) di iOS.

LEGGI ANCHEOuya riceve 10 milioni di dollari da Alibaba

Meizu non è al momento uno dei maggiori produttori cinesi, ma è senz’altro uno di quelli più promettenti, con un mercato in costante crescita e sinceramente non pensiamo che Alibaba pensi di sfruttarla in chissà quale modo, anche se vedendo i cavilli cui l’azienda si è aggrappata in passato, tutto potrebbe essere; senza contare il recente investimento anche in Ouya. In ogni caso quello di Alibaba verso Meizu è al momento davvero solo un investimento, e come tale va interpretato come una mossa puramente economica; se in futuro dovesse portare ad altro, ne riparleremo senz’altro.

Via: The Verge