Ledo (head)

I propri impegni sempre sotto controllo, con Ledo (foto)

Leonardo Banchi

Come avere sempre in mente la cosa più urgente da fare, in mezzo a tutte le scadenze ed impegni quotidiani? Ledo ci aiuta a districarci in questa difficoltà, ricordandoci in ogni momento quali doveri ci attendono!

Il modo più semplice per organizzarsi

Grazie a Ledo, infatti, non dovremo scorrere ogni volta la lista dei nostri compiti per scoprire quale è il più meritevole della nostra attenzione: sarà l’applicazione che, dopo il loro inserimento, ci ricorderà attraverso una notifica sempre quello più incombente o importante, al quale è il caso di dedicarci.

L’utilizzo di questo Task Manager è estremamente semplice, anche grazie alla comoda interfaccia, realizzata completamente in Material Design. Per inserire un nuovo impegno sarà sufficiente scriverlo nella barra in alto (o utilizzare la dettatura vocale), assegnargli un livello di importanza da 1 a 5 e premere il tasto circolare con il simbolo “+”.

LEGGI ANCHE: Organizzare impegni e scadenze con l’app DropTask

Dopo queste operazioni, Ledo provvederà ad ordinare tutti i compiti ancora da concludere, principalmente secondo la priorità inserita alla creazione. Oltre a questo, però, sarà possibile specificare delle scadenze entro le quali essi dovranno essere conclusi. Purtroppo, tale funzione è disponibile attualmente solo in lingua inglese, quindi Ledo riconoscerà come indicazione un “at 2pm”, ma non il suo equivalente italiano “alle 14”.

Ogni impegno potrà poi essere specificato ulteriormente, aggiungendo dei compiti intermedi o una descrizione più specifica, semplicemente toccando sul titolo assegnato in fase di creazione.

Semplice e gratuita

Ledo è un’applicazione estremamente efficace, nella quale sono integrati algoritmi che le permettono di capire quali compiti necessitano di attenzione più urgente in modo decisamente funzionale. Tale complessità è però affiancata da una semplicità d’uso unica, che la rende quindi un buon compagno per organizzare le proprie scadenze senza perdere troppo tempo.

A seguire vi lasciamo quindi una galleria di immagini e il badge per il download gratuito, sperando che nei prossimi aggiornamenti venga implementato anche il riconoscimento per la lingua italiana, portando a pieno regime le sue funzionalità.

Google Play Badge