facebook stato

Facebook prova nuovi modi per convincerci a pubblicare qualcosa

Lorenzo Quiroli -

Una delle cause del successo di Facebook è l’interazione dei suoi utenti: più i nostri amici scrivono più saremo tentati di consultarlo, il tutto in un circolo vizioso senza fine. L’obiettivo del social network dunque è cercare di invitarci a scrivere uno stato, caricare una foto o registrare la nostra posizione, magari anche in mobilità tramite l’app per smartphone e tablet.

L’ultimo cambiamento punta proprio in questa direzione: alcuni utenti hanno notato nella beta un riquadro volto a suggerirci di pubblicare uno stato, in alto nella sezione notizie. Non sappiamo se si tratti di una novità che sbarcherà presto nella stabile o se è soltanto un test, e d’altra parte l’assenza di changelog da parte di Facebook non facilita il nostro compito.

LEGGI ANCHE: Salvataggio delle foto e maggiore affidabilità per Facebook Lite

Una soluzione che Facebook valuterà sicuramente basandosi su dati concreti relativi alla pubblicazione di contenuti da parte degli utenti, ma da parte nostra l’attuale implementazione, con la barra blu semitrasparente in fondo che compare e scompare, è più elegante. E voi cosa ne pensate?