Classic Rock google play music final

L’upload su Google Play Music è disponibile anche sui Chromebook con chip ARM

Lorenzo Quiroli

Ottime notizie per i possessori di un Chromebook con all’interno un SoC ARM (quelli Exynos o Tegra insomma, e non Intel): l’estensione di Google Play Music per Chrome OS si è aggiornata introducendo il supporto a questi Chromebook, che da oggi hanno quindi la possibilità di effettuare l’upload della musica sul noto servizio di streaming musicale.

LEGGI ANCHE: Smartlock approda su Chrome OS

Un buon aggiornamento che farà piacere ai possessori dei Chromebook ARM, in attesa che Google mantenga la sua promessa, pronunciata più di mezzo anno fa, di portare i suoi computer anche in Italia, in maniera più decisa, magari con la possibilità di poterli acquistare tramite il Play Store.

arm