L’entry level Galaxy J1 forse anche in versione quad-core, ma Galaxy J7 sarà octa-core

Nicola Ligas -

Samsung Galaxy J1, annunciato giusto pochi giorni fa, conosce già la sua prima variante, anzi anche più di una, nella forma dello stesso smartphone ma con diverso processore e supporto dual-SIM. La motivazione è in realtà piuttosto semplice ed anche comune: lo smartphone verrà commercializzato con SoC diverso a seconda del mercato, e se in Malesia è stato lanciato come dual-core, altrove potrebbe arrivare sotto forma di quad-core.

LEGGI ANCHEEvento Samsung il 1° marzo: Galaxy S6 ed S Edge

Stando ad informazioni non confermate, dovremmo infatti avere, oltre alla versione “ufficiale” dual-core (SM-J100H), almeno le seguenti varianti:

  • SM-J100F: con SoC Marvel Armada Mobile PXA1908 quad-core a 64-bit Cortex-A53; single-SIM con supporto LTE.
  • SM-J100FN uguale al precedente ma dual-SIM.

A margine segnaliamo anche una piccola indiscrezione, tutt’altro che confermata, sul modello SM-J700F, che dovrebbe essere il futuro Galaxy J7: CPU octa-core, display senz’altro maggiore di Galaxy J1 e Android 5.0, ma considerando che parliamo comunque di un modello che dovrebbe essere di fascia bassa, è meglio non correre troppo con la fantasia.

Via: GSM Arena