google glass final

I glassware per i Google Glass sono ancora accettati ma forse non saranno compatibili con la versione 2.0

Lorenzo Quiroli

I Google Glass sono entrati in un periodo di limbo: la prima iterazione degli occhiali intelligenti di BigG non è stata promossa (Google ha ammesso le proprie colpe), rimanendo di fatto sempre una beta, e ora il progetto è stato riassegnato a Nest con l’obiettivo di ripartire dalle basi. Nonostante ciò è ancora possibile sviluppare glassware e caricarli sull’apposito store, anche se ciò potrebbe essere inutile.

LEGGI ANCHE: Google pronti a rinnovarsi sotto una nuova guida

In risposta ad una richiesta, Google risponde che sì, è possibile caricare nuovi glassware, che saranno testati ed eventualmente aggiunti a MyGlass, e non è mai tempo perso provare a sviluppare per una piattaforma del genere. Però, non è chiaro se queste app saranno compatibili con future versioni dei Glass, segno di quanto il team voglia ripartire da zero. Insomma, il consiglio di Google è: “Fatelo, ma più per voi stessi che per noi”.

Fonte: 9to5Google
Google Glass