Global Leaders Attend NYC Climate Week Event

Tim Cook: la maggior parte dei nuovi utenti iPhone vengono da Android. E che c’è di strano?

Nicola Ligas -

Ormai lo avrete capito: Apple ha conosciuto un trimestre record lo scorso autunno, il migliore della sua storia, e di quella di chiunque altro. Il CEO Tim Cook è pertanto in brodo di giuggiole, ed in un’intervista al Wall Street Journal ha dichiarato che meno del 15% dei recenti acquirenti di iPhone sono vecchi utenti che aggiornavano il loro precedente smartphone della mela: la maggior parte di loro proviene da Android.

La cosa di per sé non ci stupisce affatto: Android domina il mercato con oltre l’81%, quindi o i clienti Apple sono tutti così affezionati da comprarsi un modello nuovo ogni anno o, se le vendite della mela crescono, i nuovi acquirenti dovranno per forza venire da Android. Ormai inoltre non è così inusuale avere più di uno smartphone: uno magari “da battaglia” o per lavoro, e l’altro personale, quindi non è affatto escluso che ci siano utenti Android che sono anche utenti iOS (e viceversa!).

LEGGI ANCHEApple avrebbe superato Samsung per vendite di smartphone

Al di là di questo, il lancio dei nuovi iPhone 6 avrebbe fatto registrare il più alto numero di passaggi da Android ad iOS nelle ultime tre generazioni di iPhone, un dato comunque importante, che da una parte testimonia la forza che ancora i prodotti della mela hanno, a dispetto del fatto che “Apple non innovi più come un tempo”, e dall’altro evidenzia come, in un mercato dominato da Android, siano probabilmente in molti anche quelli che “vanno e vengono”, altrimenti i concorrenti non potrebbero mai registrare alcun margine di crescita.

Foto: Getty Images

Via: 9 to 5 Mac
Apple