qualcomm teaser ces lg

LG pronta a far causa a Qualcomm se modificasse lo Snapdragon 810 in esclusiva per Samsung?

Nicola Ligas

Galaxy S6 avrà lo Snapdragon 810 o no? Al momento non è facile rispondere a questa domanda. Inizialmente pareva di sì, poi che invece Samsung vi avesse rinunciato per ipotetici problemi di surriscaldamento del processore (smentiti da chiunque), ma sembra che questa possa essere solo una scusa e che l’azienda coreana avesse intenzione a prescindere di usare un suo SoC Exynos a 14 nm, un processo costruttivo a cui Qualcomm giungerà più o meno un anno. Il punto è che, in mezzo a tutto questo, è stata avanzata anche l’ipotesi che fosse Qualcomm stessa a modificare lo Snapdragon 810 per venire incontro alle esigenze di Samsung, ma quest’ultima ipotesi non sarebbe piaciuta ad LG, che già impiega lo stesso SoC su G Flex 2.

Quest’ultima azienda sarebbe infatti pronta a far causa a Qualcomm se questa decidesse di realizzare una qualche versione ad-hoc per Samsung del suo Snapdragon 810, ma capirete benissimo che ormai siamo nel campo della pura speculazione.

LEGGI ANCHE: Galaxy S6 sempre più “ricco”

Mettendo da parte gli ipotetici problemi del SoC, cui non abbiamo mai né creduto né dato spazio, se Samsung volesse davvero usare una propria soluzione non saranno certo le modifiche di Qualcomm a farle cambiare idea, e se lo smartphone sarà davvero presentato tra poco più di un mese, come sembra ormai certo, la scelta del chip non è una cosa che può avvenire all’ultimo momento. Voi cosa preferireste: Snapdragon o Exynos?

Via: Phone ArenaFonte: G for Games
Exynosqualcomm