inviter head

Gli appuntamenti volano dagli SMS al calendario, grazie ad Inviter (foto e video)

Leonardo Banchi

Gli SMS sono sempre meno utilizzati, spesso in favore di applicazioni come Whatsapp e dei sistemi di messaggistica integrati nei vari social network. Tuttavia, capita ancora che qualcuno, abituato ai vecchi sistemi, per mancanza di connessione o semplicemente per essere sicuro che possiate ricevere l’avviso, utilizzi i tradizionali messaggi per fissare un appuntamento con voi, costringendovi a passare manualmente al calendario per appuntare l’impegno su di esso.

Per colmare questo impedimento, però, potete provare ad utilizzare Inviter: essa è infatti un’applicazione che mira a rendere gli SMS più “smart”, riconoscendo automaticamente quando in un messaggio ricevuto sono contenute informazioni per un appuntamento e memorizzandoli automaticamente nella vostra agenda.

LEGGI ANCHE: Semplificare l’organizzazione di serate ed eventi con gli amici: Rundavoo

Configurazione

Il funzionamento dell’applicazione è molto semplice, poiché da parte vostra non sarà richiesto quasi nessun intervento: alla ricezione di un messaggio contenente una conferma di un appuntamento, ad esempio “Ci vediamo domani alle 5”, Inviter farà infatti comparire una notifica che vi permetterà di passare automaticamente alla creazione dell’evento, già impostato al giorno e all’ora corretta e contenente il messaggio stesso come descrizione.

Per ogni evento potrete poi specificare una lista di invitati, modificare il luogo nel quale si svolge o scegliere se impostarlo come pubblico e privato. In alternativa però, se le vostre giornate scorrono troppo veloci perfino per queste poche operazioni, potrete impostare Invite per accettare e creare gli eventi automaticamente, senza attendere neanche il più piccolo intervento da parte vostra.

Inviter è attualmente in beta pubblica, e permette il riconoscimento di messaggi in lingua inglese, spagnola, italiana, tedesca, russa e francese. L’italiano, lingua oggetto della nostra prova, appare comportarsi piuttosto bene, con qualche difficoltà soltanto nei messaggi più articolati e ricchi di dettagli.

Approfittatene ora per ottenere Inviter gratuitamente

Proprio per il suo stato di beta, Inviter è attualmente disponibile gratuitamente sul Play Store. In futuro, al rilascio definitivo, sarà richiesto un abbonamento annuale per il suo utilizzo, quindi vi consigliamo di provarla adesso per testare le sue capacità e scoprire se può aiutarvi a gestire SMS ed appuntamenti in modo più pratico.

A seguire trovate il badge per il download gratuito, una galleria di immagini ed un video di presentazione dell’app.

Google Play Badge

video