uCiC_social per richieste foto

Diamo un’occhiata in ogni parte del mondo, grazie al social uCiC (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

Ricevere informazioni su quello che accade nel mondo è oggi più facile che mai. I vari social network e una diffusione sempre più capillare della connessione internet permettono di far viaggiare in pochi attimi qualsiasi tipo di contenuto; il particolare social uCiC ha scelto come mezzo le foto, con un approccio davvero interessante.

Una rete di utenti per esplorare il mondo

Il social uCiC piuttosto che basarsi soltanto su amicizie ed aggiornamenti di stato, permette agli utenti di mettersi in contatto, anche tra sconosciuti, per richiedere una foto di un qualsiasi luogo del pianeta. Basterà iscriversi, anche con account Facebook, Google o Twitter, individuare la zona in cui volete sbirciare ed inviare una richiesta alle persone che vi si trovano.

Richiedere una foto di un qualsiasi luogo

L’interfaccia di uCiC si basa su una mappa esplorabile con i classici pan, zoom e rotazione. Un pulsante in bella vista ci permette di passare alla modalità di richiesta, che permetterà di scegliere il luogo di cui si vuole avere uno scatto, sia tramite ricerca testuale sia posizionando manualmente un indicatore.

Una volta individuata la zona, potremo inviare un messaggio a tutti gli utenti che si trovano nel raggio (massimo un chilometro) della nostra richiesta; se troveremo qualcuno disponibile a soddisfarla, riceveremo una foto scattata al momento.

LEGGI ANCHE: Plague: il social newtork epidemico, divertente ed immediato

A quel punto non ci resterà che dare una valutazione allo scatto inviato dall’utente, di cui potremo anche consultare il profilo. Così come tutte le altre persone sul social, anche noi saremo soggetti a ricevere delle richieste, che ci permetteranno di aumentare il nostro punteggio di reputazione sul social.

Le richieste in sospeso e quelle soddisfate, così come le altre sezioni dell’app, sono accessibili tramite il menu laterale. Infatti, oltre al mero scambio di immagini, uCiC prevede anche di poter instaurare delle amicizie per scambiare messaggi e rimanere in contatto.

Nella schermata delle impostazioni dell’app potremo invece impostare il livello di privacy, scegliendo a chi rendere pubblica la nostra posizione, e filtrare le richieste ricevute in base alla reputazione degli utenti.

Un social interessante, ancora in crescita

Questo particolare social, la cui app è totalmente gratuita e senza pubblicità sebbene non tradotta in italiano, offre un’approccio interessante a coloro che vogliono partecipare ad un’esperienza aperta, che punta a mettere in contatto utenti da tutto il mondo.

Al momento la copertura è un po’ limitata, ma già più che sufficiente a scambiare qualche richiesta in varie parti del mondo. Se anche voi volete partecipare a questo interessante social internazionale, potete scaricare l’app uCiC dalla relativa pagina del Play Store, raggiungibile anche con il consueto badge.

Google Play Badge

Fotografiavideo