The Witcher Battle Arena Copertina Final

The Witcher Battle Arena: il MOBA di CD Projekt arriva ufficialmente su Android! (foto e video)

Lorenzo Delli -

Avevamo testato con mano la beta privata di The Witcher Battle Arena per Android a settembre dello scorso anno, rimanendo colpiti dal lavoro svolto da CD Projekt, la celebre software house polacca dell’acclamata serie The Witcher. La fase di testing, che ha visto protagonista anche la piattaforma mobile di casa Apple, è giunta al termine e The Witcher Battle Arena è ufficialmente disponibile sul Play Store di Google. Si tratta appunto di un MOBA, Multiplayer Online Battle Arena, un gioco dove i partecipanti si sfidano in arene delimitate controllando un singolo personaggio dotato di abilità specifiche con obiettivi specifici da svolgere in squadra. Android e la piattaforma mobile non è certo nuova ai MOBA, anche a causa dei big del genere quali League of Legends e DOTA 2 particolarmente diffusi su PC.

LEGGI ANCHE: The Witcher Battle Arena, la nostra prova della beta privata

Come già accennato The Witcher Battle Arena è finalmente disponibile sul Play Store: si tratta di un titolo gratuito coadiuvato da acquisti in-app opzionali, volti all’acquisto di skin alternative o di personaggi che sono comunque sbloccabili senza ricorrervi. I personaggi che potremo selezionare nel nuovo MOBA di CD Projekt faranno ovviamente parte dell’incredibile universo di The Witcher: ritroviamo ad esempio il nano Zoltan Chivay, la regina delle driadi Eithné, il Witcher Letho of Gulet, ovviamente anche Geralt of Rivia e molti altri. Ognuno sarà caratterizzato da abilità peculiari e da statistiche, e ovviamente, come in ogni MOBA che si rispetti, il centro focale del tutto è da ricercarsi nella collaborazione con gli altri giocatori.

Sarà comunque possibile esercitarsi in match single player per affinare le proprie tattiche e imparare ad utilizzare i vari personaggi, lanciarsi appunto in match online sia standard sia ranked (ovvero dedicati a scalare le classifiche) e anche in partite in co-op contro la CPU (a tre livelli di difficoltà). Il tutto è spinto da un motore grafico tridimensionale di pregevole fattura e da un sistema di controlli basato su tap piuttosto intuitivo e funzionale. Non vi rimane che dare un’occhiata alla nostra anteprima o scaricare direttamente il gioco sui vostri dispositivi grazie all’apposito badge. Buon divertimento!

Google Play Badge

video