netflix

Netflix col vento in poppa vuole arrivare in 200 paesi entro i prossimi due anni: e l’Italia?

Nicola Ligas

Netflix, tra i servizi di video streaming più popolari al mondo, ha appena reso noti i risultati finanziari del Q4 2014, che sono come da programma molto positivi, tanto che l’azienda pianifica di triplicare l’ammontare di contenuti disponibili nel 2015.

Il servizio è al momento disponibile in 50 paesi, anche europei (Austria, Belgio, Francia, Germani, Lussemburgo e Svizzera, tra gli altri), e mira a raggiungere i 200 paesi entro i prossimi due anni.

LEGGI ANCHE: Popcorn Time arriva su Android

Le voci riguardo l’arrivo di Netflix in Italia si rincorrono ormai da moltissimo tempo, ma di veramente ufficiale ancora non c’è nulla. Il 2014 sembrava già l’anno buono, ma è inesorabilmente passato, e per quanto ci piacerebbe scommettere sul 2015 e sull’ipotetico accordo con Telecom che voci ufficiose vorrebbero già raggiunto, c’è comunque il rischio di un ulteriore rinvio. Speriamo almeno di rientrare in quei 200 paesi di cui sopra, almeno entro il 2017 dovremmo farcela.

Via: Android Police