Qualcomm logo finale

Primi dettagli su Snapdragon 820: un SoC sempre più di classe Desktop

Nicola Ligas -

leak qualcomm

Qualcomm continua lo sviluppo della serie Snapdragon e dopo l’introduzione dello Snapdragon 810 con LTE Cat.9 a 450 Mbps, il chip maker è già al lavoro sui SoC successivi, tra cui spicca senz’altro lo Snapdragon 820: octa-core a 64-bit, supporto per RAM LPDDR4, modem LTE Cat. 10, GPU Adreno 530 e processo produttivo a 14nm FinFET; tutto quello che potreste chiedere ad una moderna CPU, costruita con tecnologie di pura classe Desktop.

LEGGI ANCHEMediaTek punta a 12 core!

Prestando fede alla fonte che ha riportato le informazioni che vedere riassunte qui sopra, sulla cui affidabilità non possiamo pronunciarci, abbiamo comunque un’intera line-up pronta a seguire gli attuali SoC di Qualcomm. Troviamo infatti anche lo Snapdragon 815, sempre di fascia medio-alta, ovvero un octa-core big.LITTLE a 20nm con GPU Adreno 450 e lo stesso modem LTE Cat. 10 del precedente chip.

Abbiamo poi la fascia media, rappresentata da Snapdragon 629 e 625, due octa-core con GPU Adreno 418 e modem LTE Cat. 10, e da Snapdragon 620, simile ai due precedenti, ma quad-core. Infine abbiamo anche Snapdragon 616, che è nuovamente un octa-core con GPU Adreno 408 ed LTE Cat. 6, simile all’attuale Snapdragon 615.

Tenete conto che, anche ammettendo che tutte queste informazioni si rivelino affidabili, passeranno diversi mesi prima di vedere impiegati questi chip in dei modelli commerciali, considerando che l’attuale top di gamma, Snapdragon 810, inizia giusto adesso ad affacciarsi nei primi smartphone.

Via: GizmoChina
qualcomm