tazza scroogled

Scroogled, la campagna anti-Google di Microsoft, chiude i battenti (video)

Lorenzo Quiroli

Iniziata nel 2012 con un apice nel 2013, la campagna Scroogled di Microsoft ha rappresentato un serio e palese attacco a Google, che veniva criticata nei modi di agire scorretti a detta dell’azienda di Redmond. Sarà forse uno dei tanti effetti dovuti all’abbandono di Balmer, sostituito ora da Satya Nadella, ma Scroogled ha chiuso i battenti senza tanto rumore, tanto che se provate ad accedere al sito in questione verrete rimandati ad un secondo sito chiamato WhyMicrosoft.

LEGGI ANCHE: Le news dal mondo con MSN Notizie

Il cambio di direzione è dunque palese: non si cercano più gli scheletri dell’armadio del rivale per poi svilirlo in pubblico, senza troppo successo nonostante magliette e tazze relative alla campagna, ma si tenta di mettere in mostra i punti forti della propria offerta, soprattutto in ambito enterprise che come sappiamo è da sempre uno dei settori in cui Microsoft eccelle.

Insomma, non possiamo che approvare la scelta di Microsoft, azienda che anche grazie al nuovo CEO sta prendendo strade interessanti; per salutarvi vi lasciamo con una carrellata di video della campagna, ancora presenti su YouTube.

Fonte: Winbeta
video