Chitarra virtuale (1)

Una chitarra acustica sempre in tasca, con Chitarra Virtuale (foto)

Leonardo Banchi

Tutti gli appassionati di chitarra sapranno quanto è difficile, nei periodi di viaggio, rimanere troppo a lungo lontani dal proprio strumento. Purtroppo, attualmente, la soluzione migliore è ancora cercare, nel luogo dove vi trovate, qualcuno che ve ne possa prestare una per scaricare la vostra ansia da musicisti: qualora questo non sia possibile, però, potete rivolgere l’attenzione al vostro smartphone, e scaricare Chitarra Virtuale.

Uno strumento sempre a portata di mano

Chitarra Virtuale è infatti un’applicazione gratuita che vi permette di utilizzare il vostro smartphone o tablet per suonare, come dice il nome, una chitarra virtuale: sullo schermo vedrete infatti comparire il manico dello strumento, sul quale potrete far scorrere le vostre dita per riprodurre le vostre canzoni preferite.

LEGGI ANCHE: Imparate a suonare con il vostro smartphone: Insegnante di Pianoforte

Accordi e note libere

L’applicazione include due diversi metodi di funzionamento: “Modalità assolo” e “Modalità accordi“. Nella prima potrete infatti utilizzare tutti i tasti del manico (che può essere fatto scorrere attraverso le frecce presenti sullo schermo), per suonare qualunque nota vogliate, proprio come fareste su una vera chitarra. La modalità accordi, invece, metterà a vostra disposizione una griglia dalla quale potrete selezionare l’accordo desiderato, ed arpeggiare le varie corde (o far scorrere le dita come fareste con un plettro) per suonarlo a vostro piacimento.

Chitarra Virtuale include campionamenti audio di buona qualità, e permette di applicare ad essi effetti come chorus e tremolo. A differenza di altre applicazioni simili, però, non permette di selezionare altri tipi di chitarra, come quella classica o elettrica.

Gratuita con pubblicità

Chitarra Virtuale è disponibile gratuitamente sul Play Store, grazie alla presenza della pubblicità all’interno dell’app: al prezzo di 1,19€, però, potrete acquistare la versione PRO, che ne è priva, e divertirvi animando qualche momento con i vostri amici. La libertà musicale offerta dall’applicazione, ovviamente, non rispecchia le possibilità offerte da uno strumento reale, ma anche con essa sarà comunque possibile cimentarsi in qualche interessante creazione, o passare un po’ di tempo in assenza del proprio strumento.

A seguire trovate una galleria di immagini e il badge per il download gratuito.

Google Play Badge