Montar - 2

Un supporto da auto semplice ed elegante: Montar, la nostra prova (foto)

Nicola Ligas -

Montar - 4

Gli smartphone Android sono dei navigatori GPS a tutti gli effetti ormai da diverso tempo, e con l’arrivo di app come Nokia HERE, gratuita e con mappe offline, lo diventano una volta di più; è quindi più che logico voler munire le nostre auto di un adeguato supporto per sostenere i nostri smartphone ed impiegarli comodamente ed in tutta sicurezza nel caso ci servano indicazioni stradali. Oggi vi proponiamo quindi Montar, un supporto pratico ed elegante.

Le linee curve e lucide di Montar non stonano infatti sul cruscotto di pressoché nessuna auto, e la pinza gommata al centro assicura una presa sullo smartphone che non sarà certo efficace come quella di un supporto dedicato ad uno specifico modello, ma riesce comunque a tenere fermo il nostro dispositivo anche sulle strade italiane che non brillano certo per qualità dell’asfalto (almeno a Firenze! NdR). L’importante sono le dimensioni: il vostro smartphone non dovrà essere più piccolo di 42 né più largo di 88 mm, in modo da rientrare adeguatamente all’interno della pinza.

LEGGI ANCHEL’assicurazione auto più conveniente? Ve la consiglierà Google

Come già detto, la presa è buona, ma il problema può essere il bilanciere del volume, dato che la pinza non è sagomata in alcun modo per evitarlo: se questo fosse troppo al centro del profilo dello smartphone, sarete costretti a tenere quest’ultimo un po’ troppo ancorato verso l’estremità, peggiorando così l’efficacia della presa. È comunque questo un po’ il pregio/difetto dei supporti universali: si adattano bene a tutto, ma perfettamente a nessuno.

Lo snodo centrale, che ruota a 360 gradi, è abbastanza rigido da non piegarsi in seguito ad una buca, ma non così duro da non poter essere manovrato con una sola mano, e se sul vostro vetro non dovesse esserci abbastanza spazio per Montar, o se proprio non voleste agganciarlo al lunotto, nella confezione è presente un adesivo 3M da appiccicare al cruscotto, sopra il quale andare poi a fissare la ventosa di Montar, in modo da garantirle una presa ottimale, che magari non avrebbe sulla superficie del cruscotto stesso.

L’azienda produttrice afferma che Montar è in grado di sostenere dispositivi fino a 3,5 Kg: noi non ci siamo nemmeno avvicinati a cotanto peso, e sinceramente abbiamo anche dei dubbi che riuscirebbe a sostenerli in maniera adeguata, ma con i 100-200 grammi dei comuni smartphone non dovreste avere problemi.

Disponibilità e prezzo – Montar è disponibile su Amazon.it al prezzo di 24€, una cifra superiore ad altri supporti di questo tipo, ma avallata dall’universalità, dalla qualità e dal design.