smartthings-hub

Samsung svela i sistemi di domotica nati dalla collaborazione con SmartThings

Giuseppe Tripodi -

L’acquisizione di SmartThings da parte di Samsung dà i primi frutti: durante il CES, l’azienda coreana ha presentato una nuova versione di Hub, dispositivo per la domotica prodotto da SmartThings che in quest’ultima versione presenta qualche chicca in più rispetto al passato.

LEGGI ANCHE: Samsung acquisisce SmartThings, un’azienda che si occupa di domotica

Più veloce rispetto ai precedenti modelli, il nuovo Hub può anche eseguire applicazioni in locale e presenta una batteria di backup per evitare che un’improvvisa mancanza di elettricità possa precluderne il funzionamento.

Il dispositivo non viene verrà singolarmente, ma fa parte della dotazione ricevuta effettuando un abbonamento a SmartThings Premium, un servizio di sicurezza per la casa che sarà disponibile in Nord America a partire da Aprile. Questo sistema per la domotica, tra le altre cose, può inviare un SMS o avviare una chiamata a determinate persone nel caso in cui in casa ci sia qualcosa che non va; tuttavia, per scoprire tutte le altre funzionalità e il prezzo a cui verrà venduto, ci toccherà attendere i prossimi mesi.

Via: Engadget
CES