HTC logo final

HTC torna a crescere dopo più di 3 anni

Emanuele Cisotti

Sicuramente dev’essere stato l’inizio anno più rilassato degli ultimi periodi per HTC. L’azienda ha infatti annunciato che per la prima volta dopo oltre tre anni (per la precisione il terzo trimestre del 2011) l’azienda è in crescita e c’è stato un profitto negli ultimi 3 mesi dello scorso anno.

LEGGI ANCHE: HTC ancora giù i profitti

Non è la prima volta in tre anni che HTC produce un utile (se ne parlò già a luglio grazie ad HTC One M8) ma è la prima volta in questo lunghissimo periodo che le vendite sono aumentate. Questo sembra sopratutto grazie agli smartphone Desire di fascia media che sembra abbiano venduto molto bene, diventando (specialmente in Asia) dei best seller per Natale assieme ai prodotti Xiaomi.

I guadagni sono infatti stati 1,26 miliardi di euro, contro i 1,13 miliardi del periodo precedente. Sono stati circa 4,71 i milioni di euro di ricavi in questo stesso periodo, contro una stima degli analisti di una perdita di 800.000 euro.

Sicuramente ottime prospettive per HTC che promette un 2015 brillante e ha già iniziato alla grande presentando ben due nuovi Desire.

Fonte: Bloomberg