drive-cx-710x434

NVIDIA assale le automobili con Drive CX e PX

Lorenzo Quiroli -

Il cuore della vostra prossima automobile potrebbe appartenere ad NVIDIA: l’avreste mai detto dieci anni fa? L’azienda americana ha sfruttato una buona parte della propria conferenza al CES per parlare di automobili e in particolare di Drive CX e Drive PX, i due nuovi sistemi ideati.

LEGGI ANCHE: NVIDIA presenta Tegra X1

Il primo permette di sfruttare 16,6 megapixel sulla nostra auto, grazie all’architettura NVIDIA Maxwell: si tratta infatti di un piccolo computer nella nostra macchina, che sarà in grado di gestire multipli display, presenti in quasi qualsiasi posto. Un’idea interessante, ma che per il momento non trova più di tante applicazioni pratiche se non quella di cambiare la skin al proprio tachimetro.

Il secondo, Drive PX, ha ben due SoC Tegra X1 che sfrutta per processare immagini provenienti da 12 fotocamere in tempo reale: ciò è fatto perché questo sistema sarà destinato alle automobili in grado di guidare da sole. Non solo, il sistema può anche apprendere nuove cose col tempo, come di che marca è una certa auto, migliorandosi automaticamente con l’utilizzo.

Entrambi i prodotti saranno disponibili per i produttori di automobili nel secondo quarto del 2015 e Audi si è già detta entusiasta, in particolare di Drive PX: sarà questo il futuro delle auto?

Fonte: The Verge
CESNVIDIA