Android CPU finale

Ridotti della metà i guadagni dei produttori Android nel 2014

Nicola Ligas

Del calo di profitti di Samsung abbiamo parlato più volte, ma il 2014 non è stata una grande annata per i produttori Android in generale. I segnali migliori giungono dalla Cina, con la buona annata di Huawei e Xiaomi, anche se, a dispetto delle vendite, i profitti di quest’ultima sono più bassi del previsto.

Secondo alcune stime, il mercato dell’hardware Android nel 2014 sarebbe la metà rispetto all’anno precedente, coinvolgendo nel calo anche player come Sony e Motorola, oltre a quelli già citati.

LEGGI ANCHE: In crescita i fork Android

In teoria sembrerebbe solo un problema dei produttori, ma la cosa riguarda in realtà anche Google, che trae guadagno da Android solo laddove vengano installati i suoi servizi, e molti degli smartphone cinesi sono in realtà fork che ne sono privi. Un mercato in mano a Samsung + Cina sarebbe un problema anche per Google e quindi per lo sviluppo di Android stesso, anche se c’è chi dice che la flessione del 2014 sia solo una cosa momentanea e che il mercato tornerà a crescere in generale. Ne riparleremo tra un anno, e senz’altro anche prima.

Via: ReCode