Satya Nadella Delivers Opening Keynote At Microsoft Build Conference

Il rilancio di Windows Phone potrebbe passare anche per le app Android

Nicola Ligas -

Nonostante i progressi compiuti, in particolare proprio nel nostro paese dove il marchio Nokia è duro a morire, Windows Phone è ancora diverse leghe indietro ai suoi rivali, in particolare sul fronte app. Non parliamo solo di quantità, ma anche di qualità, perché anche laddove la medesima applicazione sia presente su diverse piattaforme, la versione per Android ed iOS sarà probabilmente migliore di quella per l’OS di Microsoft. Come colmare allora il gap? Aprendosi alle app Android.

LEGGI ANCHEMicrosoft acquisisce HockeyApp per migliorare lo sviluppo su Android

Microsoft starebbe infatti ancora pensando di implementare in Windows Phone la possibilità di eseguire nativamente applicazioni Android. Non ci sono molti dettagli in merito, ma la cosa non sembra certo impossibile, considerando che l’ha praticamente fatto anche Blackberry e che ci sono da anni software come BlueStacks che si prefiggono proprio questo come obiettivo. Il punto semmai è capire se una simile idea avrà successo, dato che appunto finora la compatibilità con le app Android non ha salvato le sorti di altre piattaforme.

Più interessante sarebbe una maggiore unificazione tra le vaie piattaforme Windows, sia desktop che mobile, dato che le prime hanno un parco software inimmaginabile. Il punto è che molti di quei software non solo non sono adatti agli smartphone, ma nemmeno potrebbero girarvi degnamente a causa dell’hardware, il che richiederebbe una loro rielaborazione, cosa sulla quale Microsoft non sembra spingere troppo.

Foto: Getty Image

Via: Phone ArenaFonte: ZDNet