nexus final

Le API della fotocamera di Lollipop non arriveranno mai su Nexus 4, e nemmeno su molti altri smartphone

Lorenzo Quiroli

Nexus 4 bianco final

Il presentimento c’era ed era forte, ma ora a confermarlo è Google: sull’issue tracker di Android, alcuni utenti chiedevano il supporto alle nuove API della fotocamera di Lollipop per Nexus 4, ma la risposta di un ingegnere dell’azienda non lascia alcuna speranza per chi sperava in un futuro aggiornamento risolutore:

Unfortunately, the Nexus 4 will not be updated beyond LEGACY camera2 level support.

Its hardware and firmware were not designed to support the full feature set provided by camera2, including manual controls and DNG support, and such support cannot be added retroactively to it.

The Nexus 5, 6 support all the major features of the new API; the Nexus 9 supports manual controls, but does not support DNG.

Whether non-Nexus devices support the new camera2 features is up to the manufacturers of those devices at this point; retrofitting camera2 support is a major effort, as it generally requires a near-total rewrite of the camera HAL module (essentially, the driver) for a particular device. We are certainly encouraging manufacturers to undertake that effort, but on many existing devices, the hardware simply isn’t capable of supporting features like burst capture, or RAW sensor output.

In pratica solo Nexus 5 e Nexus 6 supportano completamente le nuove API (nemmeno Nexus 9, che ha i controlli manuali ma non può scattare in DNG). Ciò è dovuto a due motivi: il primo è di tipo hardware, come sottolinea l’ingegnere, dicendo che molti dei dispositivi in commercio non sono semplicemente in grado di supportare queste funzionalità.

LEGGI ANCHE: Camera FV-5 si aggiorna con le API di Lollipop

Il secondo però, riguarda il software: affinché queste API siano correttamente implementate, è necessaria una riscrittura quasi totale dei driver della fotocamera, un lavoro piuttosto lungo e complicato che non tutti i produttori vorranno caricarsi sulle spalle (infatti per il momento nessuno degli smartphone aggiornati a Lollipop le supporta se non il Nexus 5).

Insomma, di sicuro esse saranno supportate nei top di gamma del prossimo anno, mentre gli attuali smartphone (se non i due supportati) difficilmente potranno sfruttare queste nuove possibilità.

Via: AusdroidFonte: Google