Regal Black

Gresso annuncia Regal Black, uno smartphone dedicato a chi ha il portafoglio pieno

Giorgio Palmieri

Schermo da 5 pollici full HD, processore quad-core da 1.5 GHz (di chissà quale produttore), 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna; due fotocamere, la principale da 13 megapixel e la frontale da 5. Qual è il prezzo dello smartphone dotato di queste caratteristiche hardware ormai leggermente sorpassate? Ben 5.000 dollari. Il perché è presto detto: si tratta del nuovo smartphone di Gresso, azienda svizzera specializzata nella realizzazione di prodotti di lusso.

LEGGI: Vertu Aster, lo smartphone Android di lusso a partire da 6900$

Parliamo però di una qualità costruttiva di prim’ordine, vero tratto distintivo di questo Regal Black, spesso solo 8,8 mm, che sfoggia una monoscocca costruita in titanio solido di grado 5, e per di più assemblata a mano, per un totale di 999 esemplari disponibili. Una quantità limitatissima, che vedrà ogni dispositivo arricchito nel pannello posteriore da inserti in oro 18 carati, con tanto di numero di serie per rimarcare l’esclusività del prodotto.

Lo smartphone verrà lanciato in tre varianti: la “budget” (per così dire) Regal R1 offerta a 3,000$, che però sarà sprovvista di rivestiture metalliche PVD, e le Regal R2 e R3, entrambe prezzate a 5,000$, rispettivamente in versione bianca e dorata in alcune parti dello smartphone. Ci state facendo un pensierino? (NdR: Nemmeno io).

Via: GSMArena