Google Glass Sony

Sony annuncia la sua versione dei Google Glass, da montare su normali occhiali

Nicola Ligas -

Sony prende in prestito il concetto dei Google Glass e lo porta su un nuovo dispositivo che (in teoria) può essere agganciato a qualunque occhiale già in commercio, trasformandolo in degli smart glass. Un prototipo di questo dispositivo, chiamato non a caso SmartEyeglass Attach, sarà presente al CES di Las Vegas, ma la produzione di massa dovrebbe iniziare solo in un momento non precisato del prossimo anno.

LEGGI ANCHESony rilascia l’SDK per i suoi SmartEyeglass (video)

Si tratta di un concept che avevamo già visto, ma che nel giro di pochi mesi sembra anche essersi evoluto molto. Lo schermo è un OLED a risoluzione 640 x 400 pixel, mentre la CPU è un ARM Cortex-A7, con supporto a Wi-Fi b/g/n e Bluetooth 3.0, mentre la batteria è da 400 mAh, a dispetto della forma “bilaterale”, che ci aspettavamo potesse contenere maggiore capacità.

Non fatevi ingannare dal render in alto, perché non è inclusa una fotocamera, ma è possibile accoppiare gli occhiali con una action cam capace di funzionare con uno smartphone.

Maggiori dettagli seguiranno senz’altro dalla fiera di Las Vegas, ma se da una parte Google sembra aver chiaramente allentato la presa sui Glass, non saranno dispositivi come questo di Sony a rappresentare una grandissima minaccia, a meno che l’azienda di Mountain View non continui a prolungare le cose.

Via: 9 to 5 GoogleFonte: Sony
Google Glass