Giochi Android, film e altro sulla vostra TV, con Tronsmart Orion R28 (foto e video)

Nicola Ligas -

Sono ormai anni che recensiamo saltuariamente dei box TVconsolemini PC con Android: la definizione stessa è molto nebulosa, perché spesso questi dispositivi cercano di essere un po’ tutto, pur non eccedendo in nulla, ma ormai siamo arrivati ad un punto in cui la tecnologia è in grado di realizzare modelli economici ma con prestazioni più che dignitose, tali da permettere loro di essere davvero poliedrici come vorrebbero. Un buon esempio di tutto questo è il Tronsmart Orion R28.

LEGGI ANCHETronsmart T1000: la nostra prova del dongle EZcast (foto e video)

Si tratta di un box che nella forma vagamente piramidale sembra voler fare il verso all’Android TV ADT-1 che abbiamo già provato, ma che da questa si discosta sotto molti aspetti, a cominciare da quello tecnico:

  • CPU: Rockchip RK3288 quad-core cortex-A17 con GPU Malit-T764
  • RAM: 2 GB (disponibile anche con 4)
  • Memoria interna: 8 / 16 / 32 GB espandibile
  • Connettività: Ethernet, Wi-Fi /a/b/g/n, Bluetooth 4.0, 3x USB 2.0, 1 micro USB OTG, HDMI, AV

Se il nome Rockchip vi avesse fatto storcere il naso, significa che non avete mai provato l’RK3288, un SoC in grado di garantire ottime prestazioni, e che infatti si conferma all’altezza di tutto ciò che possiamo chiedere a questo Orion R28: il gaming è fluido anche con titoli piuttosto esigenti e frenetici, e la riproduzione di contenuti multimediali non presenta problemi di sorta.

Nella scatola, oltre alla console stessa, troviamo un cavo HDMI ed uno micro USB, oltre ovviamente all’alimentatore. Tronsmart realizza però anche un altro telecomando, più completo di quello incluso, che comprende anche una tastiera sul lato posteriore e che si avvale della funzione di Air Mouse, ovvero della possibilità di visualizzare un puntatore su schermo, che muoveremo inclinando il telecomando stesso, come mostrato nel nostro video a fine articolo.

L’interfaccia è quella stock di Android 4.4.2, che vista sul grande schermo sembra provenire da un lontano passato rispetto all’interfaccia dell’Android TV. Per fortuna troviamo già preinstallata un’app chiamata, con scarsa fantasia, Apps, che è in pratica un drawer a quadrettoni, ideale per essere comandato con un gamepad (peccato che poi le relative app non sempre lo siano).

Tronsmart Orion R28 -4

Tronsmart incoraggia a più non posso il modding, facendoci trovare preinstallati anche i permessi di root con SuperSU ed un’app per mappare i pulsanti dei controller HID accoppiati. Come se non bastasse abbiamo anche XBMC ed un altro software sempre di tipo media center, per riprodurre agilmente i contenuti video e audio. L’unico vero problema nasce dal fatto che la memoria interna è partizionata in modo da avere solo 2 GB per le app, che sono davvero troppo pochi e che dopo aver installato un paio di giochi si riempiono facilmente. In teoria potremmo spostare le app sulla SD interna, ma tramite il sistema nativo di Android non sempre le cose funzionano, anche se per fortuna i permessi di root in questo ci vengono in aiuto; la morale della favola è che comunque è tutto molto più complicato di quanto poteva essere.

Da un punto di vista delle prestazioni siamo invece su livelli medio-alti, come testimoniano molti benchmar: AnTuTu supera di poco i 37.000 punti (tanto per fare un paragone, Galaxy S5 con KitKat gira da queste parti), 3DMark fa registrare 13.340 punti su Ice Storm Unlimited e 7.524 su Ice Storm Extreme, mentre Vellamo Browser arriva a ben 2.425, Vellamo Multicore a 1.996 e Vellamo Metal a 1.365. Questo si traduce quindi in un’interfaccia che non mostra incertezze, in un gaming fluido nella maggior parte dei casi ed in grado di essere impensierito solo da qualcosa di molto recente e pesante, e nella riproduzione di contenuti multimediali senza scatti, anche in full HD.

Disponibilità e prezzo – Tronsmart Orion R28 può essere acquistata su GeekBuying dov’è disponibile a partire dal prezzo di 82,57€ per la versione 2 GB / 8 GB, spedizione inclusa, ma dogana varia ed eventuale.