Xiaomi Mi3 final

I guadagni di Xiaomi sarebbero 10 volte più bassi del previsto

Nicola Ligas

A inizio novembre il Wall Street Journal aveva riportato i numeri di Xiaomi, numeri che vedevano entrate per circa 27 miliardi di yuan (circa 3,5 miliardi di euro) e guadagni per 3,46 miliardi di yuan (circa 450 milioni di euro). Nuove cifre emerse adesso ridimensionano fortemente queste cifre, lasciando praticamente inalterate le entrate, ma portando i guadagni ad “appena” 347,48 milioni di yuan, poco più di 45 milioni di euro: 10 volte meno di quanto riportato dal WSJ.

LEGGI ANCHE: Xiaomi al lavoro anche su un’automobile?

Questi ultimi numeri sono emersi dopo l’acquisto da parte di Xiaomi di Midea Group Co Ltd, un’azienda che produce dispositivi elettronici, e sono stati confermati da un portavoce di Xiaomi stessa.

Non è chiaro il perché della discrepanza tra le due cifre, ma è abbastanza evidente che Xiamoi stia costruendo la propria crescita mantenendo molto basso il margine operativo, in particolar modo se rapportato alla concorrenza: 18,7% per Samsung, 28,7% per Apple e nemmeno il 2% per Xiaomi. Cifre che di certo non dispiaceranno ai consumatori, ma che ci chiediamo se l’azienda cinese sarà in grado di mantenere per sempre.

Via: Android Authority