BeeWi Wi-Fi Camera Buggy 7

Il buggy wifi-comandato, recensione di BeeWi Wi-Fi Camera Buggy

Emanuele Cisotti

BeeWi è stata leader nel mondo per quanto riguarda i dispositivi comandabili a distanza con il bluetooth (e forse la prima ad averne creati compatibli per Android). Parliamo del 2010 quando venne messa in commercio la Mini Cooper bluetooth di BeeWi.

Oggi torniamo a parlare di questa azienda per un prodotto simile, ma rinnovato della sua famiglia. Wi-Fi Buggy Camera, sposta la connessione sulla Wi-Fi, estendendone il raggio d’azione (fino a 30 metri) e le possibilità: permette infatti di visualizzare sullo schermo dello smartphone (o tablet) che state utilizzando per comandarla di mostrare quello che la telecamera frontale sta visualizzando. La qualità è limitata dal fatto che la telecamera è solo VGA, ma è comunque abbastanza definita per mostrarvi “il percorso”. Spesso poco interessanti sono invece i video che potrete registrare tramite la stessa app. Il controllo è possibile tramite touchscreen (consigliato) o accelerometro.

BeeWi Wi-Fi Camera Buggy 3

I comandi vengono recepiti bene e la velocità massima (di ben 17km/h) vi permetterà di divertirvi, su qualsiasi terreno (anche ciottoli piccoli o neve). Le gomme molto morbide e le alte sospensioni permettono di giocare con il vostro Camera Buggy in ogni condizione. La qualità costruttiva della scocca superiore è un po’ sacrificata, ma per fortuna difficilmente subirà dei colpi.

BeeWi Wi-Fi Camera Buggy è stata commercializzata a più di 120€, ma è disponibile su Amazon tramite un’offerta a soli 59€. Un regalo di Natale sicuramente divertente per i piccoli e i “meno piccoli”.

video