Indiegogo - 4

Indiegogo arriva su Android con l’app ufficiale (foto)

Nicola Ligas

Indiegogo - 1

La rivalità tra Indiegogo e Kickstarter si sposta sul prossimo livello, quello mobile, con il primo che batte il secondo sul tempo, lanciando ora la sua app per Android. Grafica moderna, anche se non ancora in completo Material Design, e tanta semplicità di utilizzo, a dispetto della sola localizzazione in inglese, sono gli elementi distintivi di Indiegogo per Android, che noterete a colpo d’occhio.

LEGGI ANCHEEditoriale: la mania del “crowdfunding”, tra idee geniali e illusione collettiva

All’avvio troveremo ad accoglierci i progetti raccomandati, ma spostandoci sul navigation drawer potremo facilmente accedere alle varie categorie, filtrando così i contenuti in base ai nostri interessi o a quelli che stanno riscuotendo maggior successo. È ovviamente presente lo spazio per loggarci con il nostro profilo e finanziare così tutti i progetti che vogliamo anche in mobilità. C’è da dire però che, rispetto ad un sito di aste o anche uno di e-commerce, l’utilità di acquistare in mobilità è relativa, perché non si tratta di vendite flash ma di campagne che durano settimane. In ogni caso, con la popolarità del crowdfunding spesso messa in dubbio, ogni modo di attrarre nuova clientela non va sottovalutato, tanto più che condividere una particolare campagna dall’app è assai facile, ed il passaparola su mobile si rivela spesso efficace.

Indiegogo per Android è gratuita e raggiungibile come di consueto con un clic sul badge sottostante.

Google Play Badge