AutoMath (2)

AutoMath: il vostro smartphone vi aiuta nella soluzione di quesiti matematici (foto e video)

Leonardo Banchi

La vostra attività vi obbliga a confrontarvi, quotidianamente, con operazioni matematiche alle quali non avete voglia di dedicare la vostra attenzione? La soluzione potrebbe essere nel vostro smartphone: grazie all’applicazione gratuita AutoMath, infatti, non dovrete fare neanche la fatica di riscriverle per ottenere la risposta esatta!

LEGGI ANCHE: Calcolare mance e sconti in modo automatico, con Calcolo Percentuale

AutoMath è un’applicazione dall’utilizzo molto semplice: tutto ciò che dovrete fare, infatti, sarà inquadrare con la fotocamera l’operazione che volete risolvere, e premere il tasto “Answer” situato al centro della barra degli strumenti posta sul lato inferiore della schermata. L’app provvederà a riconoscere il testo dell’equazione e ad elaborare automaticamente tutti i passaggi necessari per fornirvi la risposta esatta.

Per migliorare il risultato della cattura, al centro della schermata sarà presente un riquadro luminoso, che potrete ridimensionare spostando un dito su di esso: più tale riquadro sarà preciso attorno al testo del quesito da risolvere, più il riconoscimento sarà accurato. Potrete inoltre decidere, per adattarvi alla situazione nella quale state lavorando, se utilizzare il flash per illuminare il testo che volete catturare, e selezionare la modalità di messa a fuoco migliore.

Dopo la cattura, AutoMath vi consentirà inoltre di modificare il testo riconosciuto, per risolvere eventuali imprecisioni o ottenere risultati aggiornati variando alcuni fattori. Se, inoltre, non vi interessava soltanto conoscere il risultato dell’operazione, ma anche ottenere un aiuto per imparare a risolverla, potrete visualizzare tutti i passi necessari per ottenerlo, corredati da esaurienti spiegazioni.

Infine, AutoMath vi consentirà di inserire manualmente espressioni da risolvere, semplificando il vostro lavoro tramite l’utilizzo di funzioni preimpostate.

AutoMath è quindi uno strumento potenzialmente utilissimo per chiunque abbia spesso a che fare con operazioni matematiche: purtroppo, però necessita ancora di qualche miglioramento nel riconoscimento del testo, che troppo spesso necessita di essere corretto manualmente. Lo sviluppatore, comunque, promette aggiornamenti frequenti, che porteranno a breve anche supporto a grafici, al calcolo infinitesimale, ai sistemi di equazioni e al riconoscimento della scrittura manuale.

A seguire trovate un video nel quale viene illustrato il funzionamento di AutoMath, una galleria di immagini e il badge per il download gratuito.

Google Play Badge

 

video