Jolla Tablet - 00006

Jolla Tablet triplica l’obiettivo e introduce tre nuove campagne

Giuseppe Tripodi -

Se ci avete seguito nelle scorse settimane, avrete certamente capito che la campagna su Indiegogo di Jolla Tablet è stata un successo: il dispositivo dell’azienda di Sailfish OS si farà e arriverà nelle mani dei finanziatori a partire da maggio 2015.

LEGGI ANCHE: Jolla Tablet sbaraglia Indiegogo: già sfiorato il milione di dollari!

L’obiettivo iniziale era di “soli” 380.000$ ma oggi, con ancora 13 giorni prima della fine della campagna, i fondi raccolti sfiorano 1,3 milioni di dollari: visto l’entusiasmo con cui il progetto è stato accolto su internet, la società ha introdotto altri tre obiettivi, che andranno ad ampliare le potenzialità di questo tablet:

  • Obiettivo 1: 1.500.000$ per il supporto alle MicroSDHC fino a 128 GB
  • Obiettivo 2: 1.750.000$ per la funzionalità Split screen
  • Obiettivo 3: 2.500.000$ per il modulo 3,5G

Queste, che sono le tre funzioni più richieste tra gli utenti che stanno partecipando al progetto, verranno ovviamente implementate solo nel caso in cui venissero raggiunte le cifre richieste: in poco meno di due settimane rimaste si punta a superare i due milioni e mezzo di dollari.

Non sappiamo se Jolla Tablet riuscirà a racimolare così tanto, ma è certo che ormai ci aspettiamo molto da questo progetto: se anche voi siete curiosi di scoprire cosa ne verrà fuori, potete seguirne lo sviluppo sulla pagina di Indiegogo.

Jolla Tablet obiettivi