Sentree

Sentree vuole rivoluzionare il genere del party game su Android (video)

Giorgio Palmieri

Glitchnap ha davvero spremuto le meningi per l’ideazione del suo Sentree, un titolo in multigiocatore locale alla base molto semplice, ma che su Android rappresenta una certa novità.

LEGGI ANCHE: BombSquad: il divertentissimo party game di Eric Froemling disponibile sul Play Store!

Sentree preferisce definirsi un videogioco cooperativo e fisico, il perché è palese: parte dell’esperienza infatti prende vita proprio nella realtà. Si parte con un minimo di due giocatori, ognuno dotato del proprio fido dispositivo del robottino (preferibilmente uno smartphone e un tablet) fino ad un massimo di quanti si vuole.

Uno dei due giocatori (quello con lo smartphone magari) deve mettersi al centro di una stanza, con gli occhi bendati, e deve necessariamente mantenere quella posizione. I restanti devono invece collaborare, con l’ausilio del secondo dispositivo, ordinando al giocatore bendato la direzione in cui stanno arrivando i mostri, e questo dovrà poi puntare il device contro gli avversari per scacciarli.

Nel trailer di presentazione viene mostrato come tutto questo viene messo in pratica, e come sia possibile giocare in qualsiasi occasione, dal party serale al pomeriggio nei giardini pubblici, a patto di non sembrare dei perfetti idioti dinanzi al pubblico circostante. Potrebbe essere un delizioso svago: lo proveremo su pelle solo l’anno prossimo.

Fonte: Sentree - The Official Site
video