omnirom lollipop

OmniROM a giorni dalle prime nightly con Lollipop, ma in cerca collaboratori

Nicola Ligas

Quando uscirà la CM 12? Costa sta facendo Paranoid Android? E OmniROM dorme? Il rilascio di una nuova versione di Android deve essere una sorta di meraviglioso incubo per gli sviluppatori di custom ROM, che si trovano al contempo sommersi di lavoro e di eccitazione per le novità da introdurre.

Le nightly di OmniROM con Lollipop non sono comunque lontane, si parla addirittura di “giorni”, anche per dispositivi “vecchi” come Galaxy Nexus, che OmniROM non ha mai abbandonato. Non tutti i dispositivi attualmente supportati riceveranno Lollipop, almeno non inizialmente: questo sia a causa di mancanza di supporto da parte dei rispettivi produttori, ma anche perché OmniROM non ha maintainer sufficienti per portare avanti un grandissimo numero di device.

LEGGI ANCHEOmniROM al lavoro su Android 5.0 Lollipop

Tutto dipende infatti dal lavoro di tanti volontari che dedicano parte del loro tempo libero a verificare che ogni cosa sia più o meno a posto. Se voleste quindi dare una mano anche voi allo sviluppo di OmniROM dirigetevi su questo link e lasciate i vostri dati.

In ultima analisi, anche Google non è sempre d’aiuto, dato che il codice AOSP non è del tutto completo e che alcune app non funzionano (ve lo avevamo detto a proposito dell’app email), e questo richiede ulteriore lavoro; ma su questo punto OmniROM è inflessibile: “we want to make AOSP awesome again, even without Google apps!“, e come dargli torto?

Fonte: OmniROM